Che cos’è la Nuda Proprietà?

Che cos’è la Nuda Proprietà?


 

In una vetrina di un’agenzia immobiliare, ho visto in vendita una casa che mi potrebbe interessare, ma è descritta come nuda proprietà. Che cosa significa?

 

In questo mercato immobiliare in cui tutto cambia velocemente e in cui l’informazione sulle novità e sulle ultime norme la fa da padrone, è bene conoscere tutte le sfaccettature per un possibile affare anche a “lungo termine”. Ed è in questa fetta di mondo delle compravendite che si inserisce l’acquisto o la vendita con il metodo della Nuda Proprietà.

 

In termini prettamente tecnici si definisce nuda proprietà il valore dell’immobile decurtato dell’usufrutto.

 

In termini semplici significa, per esempio per chi vende, cedere la propria abitazione ad un valore minore dell’immobile, mantenendo però l’usufrutto a vita di questo. Chi acquista è quindi obbligato a lasciare l’immobile ad uso esclusivo dell’ex proprietario, che può continuare ad abitarci e ad utilizzarloavendo comunque l’obbligo di mantenere l’abitazione nelle medesime condizioni di quando è stato effettuato l’atto di compravendita.

 

Con questa formula di compravendita, chi acquista, spende sicuramente meno rispetto ad una soluzione classica, con la prospettiva di poter realizzare una plusvalenza o una sistemazione, ad esempio, per i propri figli.

 

Sta poi all’acquirente o al venditore valutare le proprie esigenze e motivazioni, muovendosi in maniera adeguata in base a queste.

Seguici e Condividi

Info sull'autore

Bruno Bonifazi author

Presidente del gruppo Bonifazi Franchising Immobiliare

Ti piace questo blog? Seguici anche sui nostri social!