Il regolamento di condominio: che cos’è e a cosa serve?

Il regolamento di condominio: che cos’è e a cosa serve?

Per la prima volta sono andata a vivere da sola in un condominio e ho scoperto l’esistenza di un regolamento interno. Che cos’è il regolamento di condominio e a cosa serve?

Il regolamento di condominio è un atto composto da una serie di diritti e doveri che deve essere rispettato da tutti i condomini.

Il regolamento di condominio, quindi, è una serie di regole sono relative al corretto utilizzo delle parti comuni, alla loro destinazione d’uso, alla ripartizione delle spese e all’amministrazione del condominio.

Come cita l’art. 1138 del codice civile, “questo regolamento diventa obbligatorio nel caso di edifici con un numero di condomini superiore a dieci”.

Il regolamento di condominio può essere di due tipi: assembleare o contrattuale

– Regolamento di condominio Assembleare

Il regolamento di natura assembleare è approvato dalla maggioranza dei presenti intervenuti nell’assemblea condominiale.

Questo regolamento condominiale è determinato a intervenire sui temi fondamentali del decoro architettonico, dell’amministrazione, delle spese e delle parti comuni.

Il tutto, ovviamente, sempre nel rispetto del codice civile.

– Regolamento di condominio Contrattuale

Questo tipo di regolamentazione è diversa dalla precedente in quanto permette di poter incidere con maggior decisione sui diritti e gli obblighi dei condomini, prevedendo limitazioni d’uso sia sui beni individuali che comuni.

Essendo più “stringente”, a differenza dal regolamento assembleare,  il regolamento di condomino contrattuale deve essere approvato all’unanimità, con un accordo richiesto da parte di tutti i condomini e, naturalmente, sempre risultante da un atto scritto.

Inoltre, deve sempre essere allegato ai futuri contratti di acquisto degli immobili e accettato dagli acquirenti.

Seguici e Condividi

Info sull'autore

Alessandro Venturi author

Diplomatosi Geometra, da diversi anni opera nel campo immobiliare. Inizia come amministratore condominiale e successivamente entra a far parte del Franchising Immobiliare Bonifazi, ricoprendo il ruolo di consulente. Successivamente entra a far parte del team delle aste immobiliari nel  gruppo Bonifazi. Dopo questa fondametale esperienza e conoscenza del settore diventa responsabile del portale web aste24.eu

1 commento finora

Le spese condominiali: cosa sono e come sono suddivise – CasaMia.blogPubblicato il5:43 pm - Set 9, 2019

[…] I criteri per la suddivisione di queste spese sono descritti nel regolamento di condominio. […]

I commenti sono chiusi.

error

Ti piace questo blog? Seguici anche sui nostri social!