L’attestato APE: che cos’è e come si ottiene?

L’attestato APE: che cos’è e come si ottiene?

 

Sto cercando di vendere la mia casa e, tra i documenti che mi sono stati richiesti per la compravendita di casa, c’è APE.  Che cos’è e come si ottiene l’APE?

 

L’APE è l’attestato che certifica la prestazione energetica degli immobili.

L’Ape è obbligatoria in caso di compravendita di immobili dal 1° Luglio 2009, mentre per le locazioni dal 1° Luglio 2010.

Negli annunci immobiliari, inoltre, è obbligatorio inserire anche gli indici di prestazione energetica (da G ad A4). E’ normale, quindi, che il notaio o l’agenzia immobiliare chiedano questo tipo di attestato.

L’attestato APE è anche  tra i documenti necessari per ottenere il Certificato di Agibilità di un edificio. La sua validità è, nella maggior parte dei casi, di 10 anni.

Per Ottenere l’attestato APE è necessario rivolgersi al Certificatore Energetico, un vero e proprio  “soggetto accreditato” che  ha conoscenze specifiche in materia di efficienza energetica. A ricoprire questo ruolo è, solitamente, un tecnico abilitato alla progettazione di edifici ed impianti come l’architetto, l’ingegnere ed il geometra. Queste figure professionali hanno, comunque, importanti responsabilità civili e penali a loro carico.

Ad accreditare questi professionisti sono le Regioni. A loro spetta, infatti, la gestione della formazione e della supervisione. Circa la metà delle regioni italiane, tuttavia, ancora deve adottare delle normative proprie e quindi la legge vigente è quella nazionale (D.Lgs. 192/05).

Seguici e Condividi

Info sull'autore

Massimo Orsi author

Geometra, iscritto all’Albo Professionale per Geometri della Provincia di Terni dal 1998, svolge l’attività a tempo pieno come Libero Professionista. Opera in tutto il territorio nazionale, con attività di consulenza d'ufficio presso il Tribunale di Terni e Spoleto essendo iscritto nell’elenco dei CTU. Svolge attività di topografia applicata alle pratiche catastali, attività di progettazione Edile, Industriale ed impianti di coogenerazione ad olio combustibile per centrali a biomassa

error

Ti piace questo blog? Seguici anche sui nostri social!