Lo Spazio Comune Condominiale: è possibile acquistarlo?

Lo Spazio Comune Condominiale: è possibile acquistarlo?


Vivo da diversi anni in un condominio e volevo sapere se potrei acquistare quello che una volta era il vecchio spazio dedicato alla portineria per ricavarci uno studio personale.

È possibile acquistarlo essendo uno spazio comune condominiale?


Lo spazio comune condominiale è quel luogo, all’interno di un condominio, aperto all’utilizzo libero da parte di tutti i condomini. 

In questo caso specifico, lo spazio comune interessato è un locale precedentemente destinato ad uso portineria, ma può essere anche  una o più cantine condominiali inutilizzate, uno spazio di pianerottolo destinato a servire un solo appartamento con esclusione degli altri, etc.


COME ACQUISTARLO

In un condominio può accadere che uno o più condomini, o anche terze persone esterne, possano essere interessate ad acquistare la proprietà esclusiva di un’attuale spazio comune condominiale. 

Per procedere con l’acquisto è necessario che tutti i condomini aventi diritto siano d’accordo con la vendita.

È quindi necessario che anzitutto l’amministratore di condominio convochi l’assemblea condominiale.

Dopo la convocazione, poi, ogni condomino deve votare positivamente in merito alla decisione. 

La vendita potrà avvenire solo nel caso in cui l’assemblea raggiunga l’unanimità.

Nel caso si tratti di una parte comune necessaria (essenziale cioè alla stessa esistenza dell’edificio), e cosi definita nell’atto di compravendita.

Il futuro proprietario dovrà garantire il mantenimento del vincolo di destinazione a favore del Condominio.

Seguici e Condividi

Info sull'autore

Alessandro Venturi author

Diplomatosi Geometra, da diversi anni opera nel campo immobiliare. Inizia come amministratore condominiale e successivamente entra a far parte del Franchising Immobiliare Bonifazi, ricoprendo il ruolo di consulente. Successivamente entra a far parte del team delle aste immobiliari nel  gruppo Bonifazi. Dopo questa fondametale esperienza e conoscenza del settore diventa responsabile del portale web aste24.eu

error

Ti piace questo blog? Seguici anche sui nostri social!